Cotonificio Rondo

Manifattura Rondo: inizia l’iter del recupero.

CILAVEGNA (PV).  A far da protagonista di un’operazione di bonifica è il Cotonificio Rondo, stabilimento in abbandono dagli anni ‘ 80.

La svolta è arrivata al termine di un lungo percorso di sensibilizzazione alle istituzioni superiori. Infatti, durante la seduta di giunta dello scorso autunno, Regione Lombardia aveva deciso di stanziare 800 mila euro per completare la bonifica del vecchio sito industriale.

pavia
Ph credit: Facebook @Still Alive

I lavori erano iniziati nel Marzo del 2017 con lo smaltimento di oltre 4 mila tonnellate di plastica. L’arrivo di un nuovo fondo sblocca il proseguimento dell’operazione, infatti, la seconda sessione di intervento prevede lo smaltimento di diversi tipi di rifiuti tossici, tra cui lastre di fibrocemento. Attendiamo l’inizio di questo secondo iter, utile a sanare una situazione gravosa per l’ambiente.

Breve Storia

pavia
Ph credit: inforete.it

La nascita del cotonificio avviene sulla scia del processo di industrializzazione italiano, siamo negli anni post Unità.

La famiglia Gallo dà vita ad un opificio con capannoni realizzati in struttura mista. Di notevole pregio architettonico per l’epoca: i pilastri rinforzati internamente da colonne cave di ghisa, i muri perimetrali in mattoni pieni, i serramenti in ferro e vetro contornati da mattoni a vista.

Lo stabilimento si serviva delle acque del canale “Quintino Sella”; attraverso le centraline situate lungo il suo percorso veniva prodotta energia idroelettrica in grado di far funzionare i macchinari tessili.

I Gallo emigrano a Mortara dove aprono un’omonima manifattura, lasciando il complesso industriale nelle mani della famiglia Rondo. Dopo un periodo di crisi, negli anni ’80 il complesso industriale chiude i battenti.

CENSIMENTO

LOCALIZZAZIONE

OGGETTO: Cotonificio Gallo-Bellia, poi Rondo Manifatture

LOCALITA’ Cilavegna

PROVINCIA: Pavia

INDIRIZZO: Via dei Mille, 141

Pavia

 

CLASSIFICAZIONE

USO: In abbandono

USI PRECEDENTI: Lavorazione del cotone. Filatura, tessitura e tintoria.

ACCESSIBILE: No.

MANUFATTI CHE COMPONGONO IL SITO: Fabbricati differenziati per la tessitura, confezione e finitura della maglieria. Palazzina della direzione.

 

NOTE STORICHE

DATA DI COSTRUZIONE: 1888/1907

ARCHITETTO: Non pervenuto

COMMITTENTE: Sig. Pietro Gallo

 

 

Sitografia:

Storia dell’azienda

Notizie sulla bonifica del sito industriale

1 thought on “Manifattura Rondo: inizia l’iter del recupero.”

Comments are closed.